L'effetto Dunning-Kruger e il gioco di colpa in League of Legends

L'effetto Dunning-Kruger e il gioco di colpa in League of Legends

L'effetto Dunning-Kruger e il gioco di colpa in League of Legends

L'effetto Dunning-Kruger è stato discusso a lungo nel campo della psicologia, ma i suoi principi può essere facilmente osservata all'interno della comunità League of Legends.

Per riassumere brevemente, l'effetto Dunning-Kruger descrive un bias cognitivo che qualcuno ha quando si misura la loro esperienza, o livello di abilità all'interno di qualsiasi forma di argomento. Vale a dire, quelli che mancano richiesto la consapevolezza di sé e la metacognizione non capiranno le prospettive, l'esperienza, o tecniche oltre la propria, che è necessario per diventare un professionista nel loro campo.

Quindi, diamo un'occhiata in alcuni dei più grandi difetti, che molti giocatori League far apparire quando si parla di loro esperienza di gioco all'interno della comunità competitiva (anche noto come classificato). Quali sono alcune lamentele stereotipate che i giocatori della Lega hanno, a prescindere dal loro ruolo o grado?

Per nessuna sorpresa, una delle lamentele tipiche è la "fortuna" a far bene contro il male compagni di squadra in coda di solista e come è sfavorevole per ogni determinato giocatore. Sono sicuro che, se hai giocato classificato per più di un paio di settimane, avete sentito qualcuno esprimere questo pensiero: "ogni volta che ricevo campione 'X' nella mia squadra fanno schifo, ma ogni volta che la squadra nemica ha 'X', hanno sempre ottenere nutriti e trasporto." Si potrebbe inserire il nome di quasi tutti campione popolare nella meta data, o un qualsiasi campione che è noto per essere popolare (pensate del Maestro Yi, Zed, Katarina, Kai'Sa, ecc) Forse anche voi avete pensato in questo senso te stesso. Ma, ripensando l'effetto Dunning-Kruger, troverete che questo modello di pensiero corrisponda alla descrizione degli individui distorte che credono, le capacità della propria squadra non potrà mai corrispondere loro. Questo pregiudizio esatto si esprime anche all'interno della comunità. "Perché è la mia squadra spazzatura sempre? Non ho mai ottenere un giusto equilibrio del bene contro squadre di male".

Questo, tuttavia, crea una contraddizione enorme: partendo dal presupposto che un giocatore ha giocato una notevole quantità di giochi ordinati (almeno 100 +, preferibilmente più), come possono così fermamente credono di essere di un calibro più alto quando il loro rango hasn 't riflette la loro presunta professione? Come mostrano le statistiche di base, con un ampio campione di giochi, a prescindere dalla percezione di un giocatore, la distribuzione di "buoni" contro i giocatori "cattivi" seguirà una curva normale.

Per esplorare ulteriormente questo concetto, io voglio parlare di un'esperienza che ho avuto nella coda solista che appartiene a questa distorsione cognitiva. Data la natura casuale di un singolo gioco in League of Legends, a volte alcuni eventi davvero sfortunati può accadere che distruggere qualcuno "mentale". In questo particolare gioco, estremamente mal eseguito invadere portato a due dei miei compagni di squadra che muoiono. Appena è successo, Mundo velocemente digitato fuori e insultato Nami, incolpando l'altro per essere la causa dei poveri invadere.

Se il invadono era particolarmente a colpa di nessuno non importava a lui. Poco dopo, Nami che è morto di nuovo la rabbia lasciò il gioco. A questo punto, assumendo Nami non sarebbe tornato, il gioco sarebbe quasi certamente una perdita per noi. Mundo era persistente nel suo digitazione anche dopo Nami sinistra, giustificando ulteriormente le sue azioni, e non solo era Nami il motivo per il invadono è andato male, ma anche tutta la squadra ha meritato le conseguenze della sua partenza a causa della mentalità deboli di Nami, non il suo molestie. Una domanda interessante, a questo punto potrebbe essere: "Se Mundo non avesse digitato, o se ha scritto un messaggio più ragionevole solo il riconoscimento di quanto spiacevole la situazione era, avrebbe Nami hanno lasciato? Sarebbe il gioco sia decisamente sopra, come fu allora?" Nami scollegato per circa 5 minuti, ma quando lo fece riconnessione, Mundo subito tornò a molestare lei, dicendole di lasciare e che aveva rovinato il gioco in modo irreparabile. Di conseguenza, ha staccato ancora una volta, di non tornare fino a quando il gioco è stato perso.

Osservando questo scenario come un outsider e dato le mie domande di esempio, è risibile per vedere che il nostro punto di vista sul gioco mostra chiaramente un'alternativa e migliore risultato in cui la squadra non solo si trova una possibilità di vincere, ma vantaggi reciprocamente lo stato mentale e anche della comunità Lega su una scala più ampia. Ma per il Mundo ... beh, diciamo solo che l'effetto Dunning-Kruger è al lavoro.

Grazie a DOJO digitale, un Bristol agenzia di marketing digitale , specializzata in SEO per la fornitura di questo post del blog.

More posts