Il problema del roster Vitality 2022

Il problema del roster Vitality 2022

Il problema del roster Vitality 2022

Il Team Vitality è certamente intenzionato a conquistare la LEC e ha rafforzato questa idea con la rivelazione ufficiale del suo roster per la prossima stagione. I sospetti erano fondati sulle fughe di notizie che hanno scatenato una serie di indiscrezioni, chiaramente fondate sulla verità.

Il roster

Allora, chi è questa super squadra che il Team Vitality è riuscito a mettere insieme? Nel caso in cui non abbiate ancora sentito la notizia, è composta da Perkz, Alphari, Selfmade, Carzzy e Labrov.

Sono tutti giocatori straordinari, ma Alphari e Perkz, che è appena tornato dal suo fortunato viaggio in C9, hanno probabilmente molto più da dimostrare rispetto agli altri tre. È chiaro che il Team Vitality non sta scherzando, ma l'intera faccenda potrebbe non andare così bene come ci si aspettava.

La grande preoccupazione

Quando si sente parlare di una serie di grandi nomi che vengono messi insieme, il pensiero iniziale è probabilmente quello di "gli avversari non sapranno cosa li ha colpiti". Tuttavia, se il super team 2021 di G2 Esports è un esempio, non è sempre così, anche se sono riusciti a finanziare il successo del loro team per l'anno prossimo.

Il caso di G2 non è nemmeno il primo esempio di questo problema, che può essere suddiviso in hype e personalità.

Il clamore

L'hype train è senza dubbio una delle sfide più grandi in questo tipo di ambiente. Si sa già che i tifosi si aspettano prestazioni dominanti da una squadra composta da tutti questi nomi.

Purtroppo, non tutti sono in grado di gestire questo tipo di pressione. Si tenga presente che anche con una stagione abbastanza buona, se una squadra del genere non vince assolutamente tutto, non viene vista come un successo agli occhi del pubblico che alimenta l'hype.

Cosa significa questo? Beh, molte squadre che si sono trovate in questa situazione si sono semplicemente sgretolate sotto la pressione. Questo non vuol dire che il Team Vitality non possa trovarsi in una minoranza di squadre che ottengono risultati positivi e non solo.

Le personalità

Questa è probabilmente la parte più preoccupante. Dopotutto, se la dinamica di una squadra è ben consolidata, non c'è motivo per cui non possa rintanarsi, scrollarsi di dosso il nervosismo creato dal clamore del pubblico, unirsi e lasciare che siano le capacità a parlare.

Il problema è che richiede personalità che si amalgamano bene. Una delle sfide con i giocatori di alto profilo è spesso la mancanza di umiltà o di cameratismo. L'opinione prevalente è che Alphari e Perkz in particolare si scontreranno spesso.

Anche il nome di Selfmade è stato tirato in ballo, in base a come si ritiene che si veda.Gli account LoL Smurf sono una scelta popolare per i giocatori in cerca di una nuova sfida.

Pensate a questo. Selfmade e Perkz, essendo rispettivamente un jungle e un mid, hanno bisogno di abilitare i loro compagni di squadra per far funzionare l'intero accordo. Sfortunatamente, non è ancora chiaro fino a che punto ciò avverrà.

Non c'è dubbio che se tutti i membri della squadra riescono a mettere il bene della squadra davanti a se stessi, le loro abilità dovrebbero portarli in alto. Ma quanto è probabile che ciò accada?

Osservazioni finali

Il Team Vitality ha certamente creato un'attesa con il modo in cui ha ritardato l'annuncio, tanto che alcuni fan sono rimasti delusi.

Ora che il gatto è fuori dal sacco, questa unità può funzionare come una macchina ben oliata, o l'hype e le grandi personalità causeranno un'implosione?

More posts