Infamous League of Legends giocatori

Infamous League of Legends giocatori

Infamous League of Legends giocatori

personalità Professional è il cuore e l'anima di qualsiasi Esports moderni. A differenza di sport tradizionali, Esports pro creano al di fuori dei contenuti di appena il gioco. Non è raro vedere i professionisti con lo streaming e la carriera di YouTube.

Questo permette loro di creare un culto della personalità attorno a sé che trasporta oltre nel mondo Esports. Questo rende i giocatori in grado di aumentare il proprio valore, come le squadre stanno andando a voler portare nel supporto che viene fornito con la firma di un giocatore specifico.

Questa attenzione per l'individualismo è unico al mondo Esports, e così offre l'occasione per alcuni personaggi davvero infame a venire alla luce. Come ogni Esport, Lega non è esente da questo, quindi andremo a stabilire alcuni dei giocatori più noti League of Legends che siano mai preso in mano un mouse.

Jensen

old star metà Laner di Cloud9 non è sempre stato un beniamino del mondo competitivo. In realtà, c'è stato un tempo in cui è stato effettivamente bandito per il suo comportamento.

indietro Conosciuta nei primi 2010s per il suo comportamento tossico nei confronti degli altri giocatori, Jensen ha ricevuto il divieto di tutti gli eventi LoL Riot affiliato dopo aver ammesso a partecipare ad attacchi DDOS contro altri giocatori di alto ELO.

Il divieto è stato introdotto nel 2013, ma sollevato due anni più tardi, nel 2015, dopo Jensen era stato dichiarato “riformata”.

Da allora, ha visto un bel po 'di successo nel LCS, ma è interessante sapere quanto turbolenta la sua origine era.

IWillDominate

Titolo tutta la strada fino alla NA LCS nei primi giorni del 2012, IWillDominate era uno di quei giocatori esperti alti previsti di fare grandi cose nel formato competitivo di nuova costituzione.

Come la jungler per il ventilatore-favorito Team Dignitas, è venuto come uno shock quando Riot tramandato un divieto di un anno per IWillDominate per quello che considerano “una persistente tendenza a impegnarsi in abusi verbali”, così nel senso di implicare che aveva tendenze aggressive nei confronti di giocatori di un livello di abilità più basso.

Anche se è tornato dopo il divieto nel 2013, è da notare come uno dei primi esempi di un giocatore di alto profilo puniti severamente per questo un problema che non ha incluso barare.

Tyler1

Anche se non è un giocatore professionista, Tyler1 era, ed è tuttora, uno dei più grandi streamer su Twitch. Egli era soprattutto noto per i suoi corsi d'acqua di campionato, quindi è venuto come uno shock, quando nel 2016, è stato squalificato per comportamento tossico.

Mentre era unbanned due anni più tardi, è stato un tale shock per il sistema di vedere qualcuno di tale elevato standing avere colpito con il martello divieto che abbiamo dovuto includerlo.

More posts